Vai alla home page di Asl2 controllo micologico
  mappa help contatti pec  elenco siti tematici posta telefono  
 cerca
Vai all'archivio: News

20/09/2012 - Venerdì 21 settembre Giornata Mondiale dell'Alzheimer

Torna nel secondo semestre l'iniziativa "Conoscere l'Alzheimer" a cura della S.C. Neurologia dell'Ospedale Santa Corona e di AFMAponentesavoneseONLUS - Associazione Famiglie Malati Alzheimer Ponente Savonese con una serie di incontri gratuiti rivolti ai familiari dei pazienti, per far conoscere i vari aspetti della malattia e i numerosi problemi correlati ad essa.

In tutti i paesi occidentali e da qualche anno in alcuni dei cosiddetti paesi in via di sviluppo i numeri di prevalenza ed incidenza delle demenze sono in continua crescita anche in considerazione dell'allungamento della vita media e della maggiore sensibilità diagnostica.

Si calcola che in Italia, gli attuali 800mila pazienti, nel giro di 20 anni potrebbero diventare quasi 2 milioni con un impatto molto impegnativo, sia sulle famiglie che sulle Istituzioni.

"L'attività del nostro Centro U.V.A. (Unità di Valutazione Alzheimer) si svolge da oltre 13 anni - spiega la Dott.ssa Tiziana Tassinari, Direttore della S.C. Neurologia dell'Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure -. All'inizio prevedeva solo la diagnosi e monitoraggio dei pazienti inviati con il sospetto di malattia di Alzheimer dal Medico di medicina generale o da altro specialista, così come prevedeva il progetto Cronos promosso dal Ministero della Salute".

"Poi il numero di pazienti è progressivamente aumentato e si è cercato di integrare l'attività prevista dal programma ministeriale, con altre attività e servizi: l'attività ambulatoriale viene svolta dal neurologo e dallo psicologo. Da circa 3 anni, uno degli psicologi che opera nel nostro Centro effettua anche degli incontri mensili che si svolgono al venerdì pomeriggio presso la nostra sede".

"Scopo del progetto Conoscere l'Alzheimer, i cui incontri sono patrocinati dall'Ordine dei Medici di Savona e dalla Provincia di Savona, è migliorare la qualità della vita dei familiari/caregiver attraverso interventi informativi - proseguono la Dott.ssa Tassinari e la Dott.ssa Paccagnella Presidente di AFMAponentesavoneseONLUS - e creare gruppi di auto-mutuo aiuto, fornendo suggerimenti su come meglio adattare gli ambienti domestici per renderli più sicuri, su come fruire dei benefici di legge per la tutela sociale e legale del paziente ed in ultimo ma non per questo meno importante, migliorare la qualità della vita dei pazienti".

Gli argomenti affrontati nel primo semestre hanno ruotato attorno agli aspetti eziopatogenetici, clinici e terapeutici, aspetti giuridici e di tutela del malato, aspetti relativi alla gestione del malato e le criticità, incontri di auto-aiuto che hanno focalizzato l'attenzione sullo stress del caregiver, la gestione delle emozioni e l'empatia.

Grazie ai volontari di AFMAponentesavoneseONLUS, i familiari hanno potuto partecipare alle riunioni portando con loro i propri cari, che per il tempo delle riunione sono stati intrattenuti con attività ludiche: questa possibilità ha incrementato le presenze dei familiari.

Il successo di questa iniziativa ha incoraggiato i medici, paramedici e i volontari di AFMA a proseguire in questa direzione.
Il secondo ciclo inizierà venerdì 28 settembre con il primo incontro del percorso formativo che si svolgerà presso il Centro di Formazione e Aggiornamento dell'Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Il percorso di condivisione delle esperienze inizierà invece venerdì 5 ottobre presso la S.C. Neurologia.

Venerdì 21 settembre si celebra la Giornata Mondiale dell'Alzheimer, istituita nel 1994 dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dall'Alzheimer's Disease International (ADI) e promossa ogni anno in Italia dalla Federazione Alzheimer Italia per sensibilizzare l'opinione pubblica sui problemi legati a questa malattia. Lo slogan di quest'anno è "Alzheimer viverlo insieme", a testimoniare quanto sia importante la collaborazione di tutti per migliorare la qualità della vita dei pazienti e dei loro familiari/caregivers. Gli incontri Conoscere l'Alzheimer vanno proprio in questa direzione.

Chi è AFMAponentesavoneseONLUS?

L'Associazione Famiglie Malati Alzheimer Ponente Savonese con sede in Boissano SV è stata creata da persone con malati di Alzheimer che hanno sentito il desiderio di offrire ad altri familiari la loro esperienza, il loro sostegno e supporto emotivo. Diventare un punto di riferimento per i familiari è stato possibile grazie ad un lavoro sinergico con le Istituzioni Sociali e Mediche presenti sul territorio del Ponente Savonese e i risultati stanno dimostrano che lavorando insieme è possibile ottenere dei risultati.

AFMA è sempre disponibile per informazioni, aiuto, per partecipare alle attività al n. 345/7388089 e i mercoledì mattina al punto di ascolto presso il Centro UVA - S.C. Neurologia Pad. Elio dell'Ospedale Santa Corona (al 1° piano), messo a disposizione dalla dott.ssa Tiziana Tassinari.

Tutti gli incontri sono ad ingresso gratuito.
Per informazioni: S.C. Neurologia tel. 019.623.2601 - 019.623.2828
AFMAponentesavoneseONLUS tel. 345 7388089

Scarica il calendario degli incontri in formato .pdf