contatti112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenitazioni telefoniche

La tessera sanitaria:

  • ha validità di Codice Fiscale
  • nei Paesi dell'Unione Europea consente di ottenere prestazioni necessarie ed urgenti durante periodi di temporaneo soggiorno in questi paesi.

La tessera sanitaria non sostituisce il libretto sanitario, nel quale sono indicati altri dati importanti come il nome del Medico di Medicina Generale eventuali scadenze all’iscrizione ed esenzione dal pagamento del ticket per patologia.

La tessera sanitaria ha validità 6 anni; alla scadenza, il Ministero dell'Economia e delle Finanze invia ai cittadini la nuova Tessera

In caso di:

  • smarrimento o deterioramento
  • furto
  • mancato recapito alla scadenza

è possibile richiedere una nuova tessera presso uno sportello territoriale dell’Agenzia delle Entrate o tramite il servizio online https://sistemats1.sanita.finanze.it/portale/tessera-sanitaria-cittadini

In alternativa è possibile rivolgersi agli Sportelli polifunzionali di Asl 2 con un documento di identità.

Se la richiesta riguarda altre persone è necessaria anche una delega in carta semplice con fotocopia documento del delegante.

Gli sportelli inoltreranno la richiesta al Ministero dell’Economia e delle Finanze che successivamente provvederà all'invio del documento.

Per maggiori informazioni consulta le faq https://sistemats1.sanita.finanze.it/portale/tessera-sanitaria-faq

Attivazione Cns (Carta nazionale dei servizi)

La Regione Liguria permette a tutti gli utenti che vogliono accedere ai servizi on line della Pubblica Amministrazione (ad es: sito Inps o Scelta Medico On line) di autenticarsi tramite la Carta Nazionale dei Servizi (Cns) da attivare attraverso la seguente procedura:

Per ottenere i codici (Pin, Puk e Cip) è necessario presentarsi agli Sportelli polifunzionali:

  • la nuova Tessera sanitaria nel formato Ts-Cns
  • un documento d'identità valido
  • un indirizzo di posta elettronica (anche non certificato)

Gli sportelli rilasceranno la prima parte dei codici pin, puk e cip. La seconda parte, invece, viene trasmessa dal sistema via e-mail.

Nel caso in cui il cittadino non possa recarsi personalmente allo sportello per motivi di salute e voglia esercitare il diritto di delega, deve utilizzare:

  • il modulo regionale di richiesta codici personali e consenso (da stampare, firmare e consegnare)
  • il modulo regionale di delega (da stampare, firmare e consegnare in copia singola)
  • allegare il certificato medico o autocertificazione per ricovero.

torna all'inizio del contenuto