contatti112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenitazioni telefoniche

Prima di partire per un viaggio all’estero è utile informarsi sul diritto all’assistenza sanitaria durante il soggiorno.

Paesi Unione Europea

Nei paesi UE (Unione Europea), SEE (Spazio Economico Europeo), REGNO UNITO E SVIZZERA è possibile utilizzare la Tessera Europea di Assicurazione Malattia - TEAM.

La TEAM è il retro della Tessera Sanitaria nazionale -TS e permette di usufruire delle cure medicalmente necessarie.

tessera sanitaria

La tessera viene recapitata dall’Agenzia delle Entrate all’indirizzo di residenza tramite il servizio postale.

In caso di furto o smarrimento della TEAM oppure di partenza in tempi troppo brevi per poterla ottenere se non è stata ancora ricevuta, gli sportelli polifunzionali e gli Uffici Estero possono rilasciare un certificato sostitutivo della TEAM con validità 30gg dalla data di partenza.

Se il soggiorno all’estero supera i 30 giorni, è necessario comunicarlo agli Uffici Estero per la sospensione del medico di famiglia, come previsto dalle norme in vigore. Al rientro in Italia è necessario recarsi presso gli Uffici Estero per ripristinare il rapporto con il medico di fiducia o effettuare una nuova scelta del medico.

Paesi Extra UE

Fatta eccezione per i Paesi in convenzione (vedi paragrafo successivo), nei Paesi extra UE non è prevista alcuna forma di tutela da parte del Servizio Sanitario Nazionale in caso di temporaneo soggiorno per turismo. E’ esclusa anche la copertura delle prestazioni di pronto soccorso.

Pertanto si consiglia di provvedere -  prima della partenza -  alla stipula di un’assicurazione sanitaria privata.

Paesi Extra UE in convenzione

Con alcuni Paesi sono in vigore convenzioni e accordi di sicurezza sociale per maggiori informazioni sui Paesi, le categorie protette e le tutele previste consulta l'apposita sezione del sito del Ministero della Salute.

Risorse utili

Consulta la Guida interattiva sul Sito del Ministero della Salute “Se parto per...”

Rispondendo a tre semplici domande (Dove vai? Per quale motivo? A quale categoria appartieni?) potrai ottenere informazioni sull’assistenza nel paese di interesse

torna all'inizio del contenuto