contatti112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenitazioni telefoniche

Modifiche strutturali e/o impiantistiche e/o di attività che NON comportano sostituzioni o aggiunte alla tipologia di categoria e/o di attività produttiva prevista dal decreto di riconoscimento

Per variazioni significative, si intendono le modifiche strutturali che, pur lasciando inalterata la/le tipologia/e produttiva/e già riconosciuta/e, comportino un ampliamento, o una riduzione, o una variazione d'uso, dei locali produttivi dello stabilimento, rispetto alla planimetria allegata all'atto del riconoscimento. Non sono da considerarsi variazioni significative modifiche strutturali che comportino una semplice ridistribuzione degli spazi interni o una diversa distribuzione/allocazione di macchinari, attrezzature o strutture rimovibili.

Qualora in uno stabilimento già riconosciuto, vengano effettuate variazioni strutturali e/o impiantistiche significative, senza che si sostituiscano o si aggiungano tipologie di categoria e/o di attività previste dal decreto di riconoscimento in possesso, è necessario che il responsabile dello stabilimento comunichi le variazioni apportate. A tal fine:

  1. il responsabile dello stabilimento presenta alla S.C.-I.A.O.A. una comunicazione conforme all’Determina n. 153 del 14.02.2020 (scarica in: formato word – formato pdf), in carta semplice e in duplice copia, corredata dalla documentazione elencata;
  2. La S.C.-I.A.O.A. entro 30 giorni dal ricevimento dell'istanza:
    1. verifica la correttezza formale della comunicazione e la completezza della documentazione allegata;
    2. verifica, a seguito di controllo ufficiale, che l'impianto continui a soddisfare i requisiti igienico sanitari e strutturali previsti dal Reg. (CE) n° 852/04 e dal Reg. (CE) n° 853/04;
    3. prende atto delle modifiche apportate, dandone comunicazione all’operatore interessato ed alla REGIONE LIGURIA.

torna all'inizio del contenuto