contatti112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenitazioni telefoniche

Struttura Complessa Igiene degli Alimenti di Origine Animale afferente al Dipartimento prevenzione

Direttore: Dott. Valter Dini tel. 019 – 8405863 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede Direzionale, Distretto Valbormida, Distretto Savonese
Piazzale Amburgo, 1 – 17100 SAVONA Tel. 019 8405878 - Fax 019 8405850
Orario ricevimento: da lunedì a venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00
martedì e giovedì dalle ore 14.30 alle ore 15.30
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dirigenti veterinari
Dott.ssa Silvana GANDUGLIA tel. 019 - 8405860 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Dott. Francesco MARUCCI tel. 019 - 8405861 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tecnici della Prevenzione
Gianfranco MARIANO tel. 019 - 8405856 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Fabio FRANCHELLI tel. 019 - 8405855 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Amministrativi
Nadia DELLA ZUANA tel. 019 - 8405853 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Claudia OLIVIERI tel. 019 - 8405854 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sede Distretto - Albenganese
Via Dalmazia, 90 - 17031 Albenga
Tel. 0182 546 532 - Fax 0182 546 530
Orario ricevimento: su appuntamento.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dirigenti veterinari
Dott. Valentino BOGLIOLO tel. 0182 546 536 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tecnici della Prevenzione 
Marco MAZZUCCHELLI tel. 0182 546 533 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Amministrativi
Angela MATTOSCIO tel. 0182 546 532 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede Distretto - Finalese
Via della Pineta, 22 - 17024 Finale Ligure
Tel. 019 6815 2213 - Fax 019 6815 2266
Orario ricevimento: su appuntamento
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dirigenti veterinari
Dott. Roberto REBAUDO tel. 019 - 6815 2205 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Dott. Armando GALANTI tel. 019 - 6815 2279 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Accesso alle prestazioni

Per l'accesso alle prestazioni o per ulteriori informazioni sui servizi erogati dalla S.C. Igiene degli Alimenti di Origine Animale ci si può rivolgere agli uffici distrettuali, tutti i giorni feriali, escluso il sabato e festivi, nelle sedi e secondo gli orari riportati.

Modalità di presentazione delle richieste: gli utenti possono richiedere le prestazioni avvalendosi del servizio postale, all'indirizzo: SC Igiene degli Alimenti di Origine Animale - Piazzale Amburgo 1 - 17100 Savona, oppure del servizio di posta elettronica, all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure accedendo personalmente o telefonicamente ai sopra citati uffici veterinari distrettuali riportati.

Documentazione necessaria: documentazione e informazioni utili per l'accesso alle prestazioni possono essere direttamente visualizzate o scaricate dalle rispettive voci tematiche di questa pagina; gli uffici veterinari distrettuali forniscono informazioni, fac-simile delle domande e gli elenchi della eventuale documentazione da allegare per le diverse tipologie di prestazione.

Servizio di pronta disponibilità: la Struttura Complessa garantisce il servizio di pronta disponibilità dei propri operatori durante l'orario non lavorativo (notturno, prefestivo e festivo) esclusivamente per prestazioni che rivestono carattere di urgenza in materia di tutela del consumatore e di sicurezza alimentare. Il servizio è attivabile mediante il Numero unico di emergenza 112.

Tempo di attesa per le prestazioni: da 1 a 30 giorni in relazione alla complessità della richiesta.

Preleva: S.C. IAOA: elenco prestazioni a richiesta

Attività

La Struttura Complessa di Igiene degli Alimenti di Origine Animale si prefigge l'obiettivo prioritario della sicurezza del consumatore di alimenti di origine animale (carni, prodotti ittici, latte e derivati, uova e miele), attraverso:

  • l’aggiornamento e la gestione delle Anagrafiche degli Operatori del Settore Alimentare per la corretta pianificazione dei controlli ufficiali;
  • la formulazione di pareri preliminari e di attività di consulenze a privati e tecnici per realizzazione/modifica di imprese di produzione, preparazione, deposito, confezionamento, trasporto, somministrazione e commercio di alimenti di origine animale
  • la gestione dell'istruttoria di riconoscimento veterinario per gli impianti assoggettati al Reg. (CE) n.853/2004;
  • la vigilanza sanitaria e l’ispezione sull’applicazione e rispetto dei requisiti strutturali e gestionali previsti dalla normativa comunitaria, sull'igiene delle strutture, dei locali, delle attrezzature, del personale e dei materiali destinati a venire a contatto con gli alimenti delle attività riconosciute ai sensi del Reg. CE n.853/2004 per la produzione, preparazione, deposito, confezionamento, trasporto, commercio di alimenti di origine animale;
  • la vigilanza sanitaria e l’ispezione sull’applicazione e rispetto dei requisiti strutturali e gestionali previsti dalla normativa comunitaria, sull'igiene delle strutture, dei locali, delle attrezzature, del personale e dei materiali destinati a venire a contatto con gli alimenti delle attività registrate ai sensi del Reg. CE n.852/2004 per a produzione, preparazione, deposito, confezionamento, trasporto, commercio, somministrazione di alimenti di origine animale;
  • la vigilanza ed ispezione sanitaria delle carni presso gli stabilimenti di macellazione;
  • la vigilanza sanitaria e l’ispezione sulle produzioni primarie, lavorazione e deposito del miele, deposito e commercio delle uova, macellazione e la fornitura occasionale, da parte dell’azienda agricola al consumatore finale sua richiesta o per la somministrazione di animali di bassa corte;
  • la vigilanza sanitaria e l’ispezione sugli scambi intracomunitari e le importazioni extracomunitarie di derrate alimentari di origine animale;
  • il rilascio di certificazioni sanitarie richieste dagli operatori commerciali;
  • la conduzione di inchieste epidemiologiche avviate a seguito di tossinfezioni o intossicazioni alimentari conseguenti a consumo di derrate alimentari di origine animale contaminate;
  • la sorveglianza epidemiologica delle malattie trasmissibili all'uomo (zoonosi) e delle tossinfezioni derivanti dal consumo di alimenti di origine animale;
  • il monitoraggio dei livelli di contaminazione degli alimenti di origine animale da metalli pesanti, fitofarmaci, radionuclidi, medicinali veterinari lecitamente ed illecitamente somministrati, promotori di crescita ed altre sostanze xenobiotiche;
  • la formazione, l’informazione l'educazione sanitaria degli operatori e dei consumatori in tema di igiene degli alimenti di origine animale;
  • la repressione delle frodi e delle sofisticazioni alimentari accertate per iniziativa propria o per delega dell'autorità giudiziaria;
  • l’attivazione delle procedure sanzionatorie degli illeciti amministrativi rilevati nel corso dell'attività di vigilanza;
  • la gestione del Sistema di Allerta e vigilanza sull'applicazione della normativa relativa alla rintracciabilità ed alle attività di ritiro/richiamo dei prodotti alimentari di origine animale;
  • altri accertamenti in attuazione dei compiti di istituto;
  • registrazione prenotazioni per la macellazione dei suini e degli ovicaprini a domicilio, per uso famigliare;
  • registrazione per la macellazione dei bovini, suini e ovicaprini presso un macello registrato, per uso famigliare.

Vai alla pagina Struttura Semplice Igiene dei prodotti della pesca e dell'acquacoltura

Vai alla pagina Riferimenti normativi

torna all'inizio del contenuto